mercoledì , 17 Agosto 2022

Warner Music Group si unisce a Splinterlands, permettendo agli artisti di creare giochi criptati

    • Warner Music Group (WMG) collabora con lo sviluppatore di giochi blockchain Splinterlands.
    • La partnership produrrà giochi in stile arcade mobile-friendly per una più ampia adozione.
    • Gli artisti WMG selezionati possono creare giochi arcade in stile blockchain.

    La multinazionale americana dell’intrattenimento Warner Music Group (WMG) ha annunciato ufficialmente la sua partnership con lo sviluppatore di giochi blockchain Splinterlands. La collaborazione è il primo accordo di questo tipo che permetterà agli artisti WMG selezionati di creare e sviluppare giochi unici, play-to-earn (P2E), arcade-style blockchain.

    Oana Ruxandra, Chief Digital Officer & EVP, Business Development, WMG ha detto:

    Non credo che possiamo sottovalutare quanto sia enorme l’opportunità intorno al gioco P2E. Collaborando con Splinterlands per costruire giochi personalizzati tokenizzati, sbloccheremo nuovi flussi di entrate per i nostri artisti che hanno un interesse nello spazio mentre eleviamo il ruolo del fandom e della comunità. Mentre l’ecosistema Web3 continua ad evolversi, WMG è impegnata a fare in modo che la musica sia davanti e al centro.

    In termini di tecnologia, la partnership di Splinterlands e WMG produrrà giochi in stile arcade mobile-friendly che possono facilitare una più ampia adozione. Quindi, costruendo comunità più facilmente rispetto ai tradizionali giochi play-to-earn.

    Jesse “Aggroed” Reich, co-fondatore e CEO di Splinterlands ha spiegato:

    Warner Music Group è un leader nell’industria musicale. Stanno innovando l’industria musicale per soddisfare gli standard fissati dai membri della comunità Web 3.0. Siamo entusiasti di lavorare con loro e non vedo l’ora di nuove collaborazioni all’intersezione di gioco, musica, crypto, NFT, defi e blockchain.

    Nel frattempo, la rete mira anche a riportare il potere ai giocatori. In particolare, i giochi P2E attingeranno alla tecnologia blockchain per dare ai giocatori ricompense, come gli NFT, che hanno un valore reale. I giocatori possono scambiare, vendere o affittare tutto ciò che guadagnano nel gioco.

    Splinterlands è stata fondata nel 2018. Il gioco di carte collezionabili a tema fantasy della società, Splinterlands vanta attualmente 1,8M di utenti registrati, 450.000 utenti giornalieri e ha recentemente superato la storica pietra miliare di un miliardo di battaglie. Un’esperienza comunitaria, Splinterlands è sviluppato e cresciuto con l’input e la guida dei giocatori in mente.

    Info su Veronica Rossi

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Recent Comments

    Nessun commento da mostrare.