mercoledì , 17 Agosto 2022

Recensione di The Ultimate Balancer App

Il settore delle criptovalute offre un’abbondanza di piattaforme di trading e scambi di criptovalute per comprare, vendere e scambiare asset cripto. Lo scambio decentralizzato Balancer (DEX) potrebbe essere un’aggiunta abbastanza nuova al gruppo, ma è diventato un leader di mercato con i suoi innovativi pool multi-token, che sono grandi opzioni per i commercianti e gli investitori di liquidità. Continua a leggere la nostra recensione dell’app Balancer per imparare tutto quello che devi sapere sulle offerte di Balancer, la breve storia, le caratteristiche di Balancer, le commissioni di trading, i pro e i contro di Balancer e determinare se la sua piattaforma di trading è adatta a te.

Presentazione di Balancer

La piattaforma Balancer è stata lanciata nel marzo 2020 da Mike McDonald e Fernando Martinelli. Lo scambio ha rapidamente guadagnato popolarità tra i commercianti e gli investitori, rendendo Balancer una delle migliori piattaforme DEX sia in termini di volume di scambi che di valore bloccato. Il Balancer DEX è attualmente classificato al 22° posto per volume di scambi tra gli scambi decentralizzati sulla piattaforma di monitoraggio delle monete CoinGecko.

CoinGecko Balancer screenshot

Inoltre, è il 5° più grande DEX per valore totale bloccato (TVL), secondo il sito di monitoraggio DeFi DeFiLlama.com.

Balancer position on DeFiLlama
Posizione di bilanciamento su DeFiLlama

Nonostante il recente declino onnipresente delle criptovalute, il TVL del protocollo Balancer si è attestato a 2,83 miliardi nel febbraio 2022.

Come è diverso Balancer

Balancer è costruito sulla blockchain di Ethereum e offre scambi di token ERC-20 esclusivamente in un ambiente senza fiducia e senza permessi. A differenza degli scambi centralizzati, Balancer fornisce una piattaforma aperta e accessibile, e tutto ciò che serve per il trading è un portafoglio valido.

La piattaforma Balancer DeFi ha un’ampia funzionalità. Consente agli utenti di scambiare criptovalute e generare reddito puntando i token BAL e guadagnando ricompense. È anche un fornitore di liquidità e dispone di una gestione automatica del portafoglio di token ERC-20. L’obiettivo di Balancer è quello di fornire una piattaforma flessibile per la liquidità programmabile. In Balancer, invece di pagare commissioni per i gestori di portafoglio per utilizzare strategie di riequilibrio e gestire attivamente il fondo, il pool si bilancia da solo. Si possono creare pool intelligenti che sono controllati da un contratto intelligente. Prendiamo come esempio il modello di liquidity bootstrapping pool (LBP) del team Balancer, che serve a creare una profonda liquidità per una nuova emissione di token senza costosi market making. I pool di liquidità e i complessi algoritmi sono utilizzati per prezzare le attività e permettere che gli scambi avvengano senza richiedere un’autorizzazione centralizzata.

Come la maggior parte degli scambi decentralizzati, il protocollo Balancer non supporta il trading fiat. Cioè, non puoi depositare i tuoi fondi in valute fiat e non puoi scambiarli per i token ERC-20 sulla piattaforma. Invece, è possibile depositare fondi da un portafoglio crittografico preesistente, di cui parleremo più avanti.

Balancer ha un token nativo, BAL, soprannominato Balancer token, con un’ampia utilità su la piattaforma.

Caratteristiche del bilanciatore

Balancer homepage
Homepage del bilanciatore

Ora, immergiamoci più a fondo nelle caratteristiche principali del protocollo Balancer e perché i fornitori di liquidità e i trader potrebbero scegliere la piattaforma rispetto ad altri DEX simili.

  • I market maker, altrimenti noti come fornitori di liquidità, beneficiano di Balancer raccogliendo commissioni di trading mantenendo un portafoglio regolarmente e automaticamente ribilanciato.
  • I trader hanno a disposizione una vasta gamma di coppie di trading in un mercato senza permessi che è sempre aperto.
  • La piattaforma fornisce un alto livello di controllo per i proprietari di pool Balancer.
  • Balancer supporta innovativi pool multi-token. I proprietari dei pool multi-asset possono incorporare fino a 8 diversi asset. Le transazioni non hanno bisogno di essere instradate tramite Ether, rendendole meno suscettibili di slittamento.
  • Quando i trader scambiano i token all’interno dei pool, vengono riequilibrati automaticamente e ricevono commissioni piuttosto che pagare un broker per riequilibrare il pool. Di conseguenza, un pool Balancer con molte coppie di token beneficia di più possibilità di guadagnare commissioni di trading.

Vantaggi per gli investitori

Balancer offre diversi vantaggi chiave ai trader e agli investitori che hanno aiutato la piattaforma a salire di livello e a guadagnare popolarità.

Balancer offre i seguenti vantaggi agli investitori:

  • Configurazioni di portafoglio semplici.
  • I pool sono caratterizzati da commissioni di trading dinamiche. Secondo le mutevoli condizioni di mercato, si adattano per fornire agli investitori un profitto massimo.
  • Nessun intermediario. Le piattaforme senza permessi come Balancer forniscono più libertà rispetto agli scambi centralizzati, permettendo agli investitori di gestire il proprio denaro.
  • Ricompense BAL token. Gli investitori possono beneficiare del deposito di asset in pool di liquidità incentivati.
  • Alta sicurezza. La piattaforma sostiene di aver testato ripetutamente i suoi smart contract per garantire che siano abbastanza sicuri. Inoltre, Balancer ha una storia di controlli di sicurezza da parte di aziende leader e un bug bounty di 1.000 ETH.

Vantaggi per i trader

Balancer investment pools
I migliori pool di investimento di Balancer

Il trading su Balancer è veloce e facile per tutte le persone coinvolte. Gli utenti possono scambiare qualsiasi quantità di token ERC-20 senza autorizzazione, che molte altre piattaforme richiedono. Invece, il protocollo Balancer è un mercato aperto di criptovalute che fornisce agli utenti l’accesso ai dati dei prezzi in tempo reale senza compromettere la sicurezza.

Inoltre, il trading su Balancer ha diversi vantaggi chiave:

  • Nessun costo del gas

Il protocollo Balancer CoWSwap (BCP) è l’interfaccia di trading predefinita sull’app Balancer, consentendo agli utenti di beneficiare di scambi di firma gratuiti.

  • Protezione MEV (Miner Extractable Value)

Commercianti DEX spesso affrontano lo slittamento dei prezzi e l’aumento dei costi del gas se uno scambio NON prevede la protezione MEV.

  • Controllo dei beni

I trader non devono cedere il controllo dei loro asset a un intermediario. Lo scambio permette le transazioni su una base completa peer-to-peer.

Prodotti chiave del Balancer

Per aiutare gli utenti di Balancer ad ottenere il massimo dalla loro esperienza di trading, Balancer offre cinque prodotti chiave accuratamente descritti sul sito web.

1. Il Vault

Il Vault è come il cervello o il Tesoro del protocollo. Si tratta di un contratto intelligente che memorizza tutti i token in pool di liquidità. Gli utenti possono memorizzare i saldi interni nel Vault e fare scambi da e verso questi saldi. Il Vault è una delle parti più cruciali del sistema e funge anche da gateway per tutte le transazioni effettuate sulla piattaforma.

2. Pool di bilanciatori

I pool di bilanciatori hanno un’alta versatilità rispetto a molti altri DEX. Il protocollo supporta pool con qualsiasi composizione e matematica sottostante. Ogni utente può costruire il proprio pool, il che si traduce in opzioni di prezzo e funzioni flessibili.

Le seguenti scelte di pool sono disponibili sul protocollo Balancer per varie combinazioni di token: Pool ponderati, pool stabili, pool meta-stabili e pool di bootstrapping della liquidità.

3. Router degli ordini intelligenti

Lo smart order routing è un sistema attraverso il quale gli operatori possono scoprire il miglior prezzo per il loro swap desiderato. Il sensore di prezzo aumenta in confluenza con l’aumento della diversità all’interno dei Balancer Pools. Quindi quando gli utenti del Balancer creano più pool con configurazioni uniche, arricchisce il SOR e lo sviluppa ulteriormente.

4. Frutteto Merkle

Il Frutteto permette ai commercianti di rivendicare i token dai contratti. Rivendicando gli asset digitali tramite Merkle Orchard i trader risparmiano sulle tariffe del gas, specialmente quando desiderano rivendicare alcune settimane di ricompense e/o più token.

5. Protocollo BGP

Il BGP è il protocollo predefinito sull’app Balancer. Il sistema fornisce l’accesso ad altri DEX per assicurarsi che i commercianti ottengano il miglior prezzo possibile. È collegato al Vault, che fa sì che BGP possa gestire piccole transazioni con commissioni di trading minime.

Probabilmente hai già deciso se vuoi registrarti su Balancer o no. Se si sceglie di andare per esso, continuare a leggere per imparare come iniziare a fare trading sul Balancer Exchange!

Trading sulla piattaforma Balancer

Il trading sulla piattaforma Balancer non richiede la verifica KYC (know your customer), e puoi iniziare subito a fare trading se hai già un portafoglio di criptovalute. La piattaforma non supporta le transazioni fiat, quindi non puoi collegare il tuo conto a una carta di credito/debito o al tuo conto bancario.

Impostazione del portafoglio

Collegare il tuo portafoglio a Balancer è facile e conveniente. La piattaforma ti dà quattro opzioni tra cui scegliere. Il portafoglio Metamask, una delle principali opzioni di portafoglio di Ethereum, è l’opzione più popolare che puoi usare con Balancer.

Sono disponibili anche Wallet Connect, Portis e il portafoglio Coinbase. Vale la pena notare che, Coinbase è il più grande scambio centralizzato negli Stati Uniti e permette depositi fiat. Se sei nuovo alle criptovalute e ale Balancer, un portafoglio Coinbase è una grande scorciatoia. Apri un conto Coinbase, deposita il tuo fiat su Coinbase, compra qualsiasi token ERC-20 come coppia fiat, poi accedi al tuo portafoglio attraverso Balancer.

Trading su Balancer

Come la maggior parte delle altre piattaforme di trading, Balancer offre un grafico Trading View per la tua comodità. Ti permette di tenere traccia dei token che desideri acquisire o vendere in tempo reale. Inoltre, è abbastanza comodo sia per i principianti che per i commercianti esperti.

Commissioni del bilanciatore

I pool Balancer sono personalizzabili; le tariffe variano da un pool all’altro. Lo sviluppatore del pool è responsabile dell’impostazione della tassa che ritiene appropriata, con una conseguente vasta gamma da 0,0001 – 10%. Tuttavia, lo strumento automatico di market maker Smart Order Router considera le commissioni prima di offrire la migliore offerta possibile ai trader.

Commissioni di swap

Ogni trader che partecipa a un pool paga le commissioni di swap. Queste commissioni generalmente vanno agli LP (fornitori di liquidità) in cambio del deposito dei loro token nel pool per facilitare gli scambi, cioè fornire liquidità. Le commissioni sono raccolte immediatamente dopo lo swap, aumentando il saldo del pool. La commissione dipende anche dall’ammontare dei token. La seguente formula riflette chiaramente la politica delle commissioni del Balancer:

La formula agisce come un modo per mantenere la proporzione degli LP nel pool lo stesso mentre il pool stesso cresce.

In V2 Balancer, viene anche applicata una piccola tassa di protocollo, che è una percentuale della tassa di swap. V2 Balancer ha anche creato pool di commissioni dinamiche che massimizzano i rendimenti per gli LP. Inoltre, il sito web di Balancer contiene informazioni dettagliate sul sistema di commissioni di scambio dello scambio e potrebbe rispondere a tutte le domande aggiuntive.

Governance

La tokenizzazione è un modo popolare per i DEX di organizzare e implementare la funzione di governance, e Balancer non è l’unico a prendere questa strada. I membri della comunità che possiedono token BAL possono votare sulle proposte riguardanti la piattaforma e il vettore del suo sviluppo. I commercianti su Balancer guadagnano token BAL fornendo liquidità, che poi utilizzano per la Balancer Governance. Inoltre, il voto della governance costituisce l’autorità finale, che non può essere annullata. Balancer sostiene di essere un protocollo aperto, trasparente e intuitivo che vuole avanzare “apertamente e onestamente”.

I voti di governance di Balancer si svolgono su Snapshot, una piattaforma che fornisce opportunità di voto fuori dalla catena e a pagamento, producendo risultati facilmente verificabili. Inoltre, i voti di governance hanno l’autorità di cambiare le tasse di protocollo addebitate sulla piattaforma e scegliere come quelle tasse dovrebbero essere spese per promuovere meglio Balancer.

Sicurezza e privacy

Balancer è un DEX, quindi non ha bisogno di alcuna verifica della tua identità quando si tratta di privacy. Mentre Coinbase potrebbe richiedere un documento d’identità valido, una fotografia e un numero di telefono per grandi scambi, Balancer ha bisogno solo di un portafoglio valido. Inoltre, non ci sono backdoor o chiavi di amministrazione su Balancer Labs, il che rende la piattaforma senza fiducia. L’assenza di un intermediario significa anche che Balancer stesso non ha alcun controllo su i beni nelle piscine di liquidità. Invece, utilizza contratti intelligenti per controllare lo scambio. Tuttavia, i contratti intelligenti di Balancer comportano dei rischi, che ogni commerciante dovrebbe considerare prima di firmare per commerciare con qualsiasi scambio centralizzato o decentralizzato.

Quando si tratta di token difettosi, Balancer ha un modo di esaminare i pool, soprannominato “Configurable Rights Pools”. Il sistema si assicura che tutti i token interagiscano con il pool in modo sicuro. Tuttavia, il rischio di avere un token truffaldino è ancora presente, poiché i DEX hanno una procedura di elencazione dei token diversa dai CEX.

Bug Bounties

Come accennato in precedenza, le bug bounties sono una pratica comune su Balancer. Poiché il DEX è interamente controllato da contratti intelligenti, trovare difetti nei contratti ed eliminarli aumenta la sicurezza e riduce le possibilità di potenziali malfunzionamenti. Il Balancer Labs offre ricompense per i bug, ma ha anche delle regole: “Solo il primo segnalatore di una data vulnerabilità del contratto sarà premiato, e i risultati già scoperti come parte di un controllo formale non sono ammissibili”, si legge nell’annuncio.

Comunità di bilanciatori

I DEX spesso non hanno un supporto clienti centralizzato. Invece, hanno comunità attive che possono rispondere a tutte le domande in sospeso e aiutare con anomalie o problemi che potrebbero verificarsi. Allo stesso modo, c’è una comunità Balancer attiva su diversi siti di social media, tra cui LinkedIn, Twitter, Medium e Github. A seconda del problema, è possibile scegliere il canale corrispondente.

Considerazioni finali

In un breve lasso di tempo, Balancer è diventato una delle piattaforme più utilizzate che consente di commerciare e investire senza fiducia e senza permesso.

Come molte altre app DeFi, Balancer effettua transazioni attraverso pool di liquidità e sceglie quella che assicura il miglior tasso per il cliente. La piattaforma ospita solo il trading di token ERC-20, quindi non è possibile scambiare altri token o valuta fiat. Tutto quello che devi fare è connetterti al tuo portafoglio di criptovalute preesistente e iniziare a scambiare.

FAQ

Balancer è disponibile negli Stati Uniti

Balancer consente agli investitori statunitensi di partecipare ai pool di liquidità. Tuttavia, a causa dei regolamenti rigorosi all’interno degli Stati Uniti, i DEX potrebbero finire nei guai per il trading di ‘titoli non registrati’. Questo è il motivo principale per cui molti scambi non sono disponibili negli Stati Uniti. La Securities and Exchange Commission, l’agenzia di applicazione della legge che si occupa del commercio di titoli e della registrazione all’interno del paese, è responsabile del monitoraggio di tutti gli scambi di criptovalute.

Tuttavia, come detto, Balancer non è sulla lista dei cattivi.

Cos’è Bal e come si usa

BAL è il token di governance del protocollo Balancer, che offre ai titolari la possibilità di votare su qualsiasi decisione della comunità. Gli utenti di Balancer possono ottenere i token BAL in cambio di diventare un fornitore di liquidità e bloccare i fondi in un pool di liquidità.

Posso scambiare Bitcoin su Balancer

È possibile scambiare Wrapped Bitcoin (WBTC), che è un token “adattato” per il commercio su app decentralizzate basate su Ethereum. Ha lo stesso valore del BTC e può essere scambiato su Balancer, tra le altre dApp basate su Ethereum.

Il Balancer Ecosystem Fund è attualmente valutato oltre 100M$, e un total di 5M $ BAL tokens sono stati messi da parte per partnership strategiche.

Info su Federico Lombardi

Federico Lombardi, Redattore di criptovalute.info, è laurato in Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano. Si occupa di scrivere contenuti a tema Criptovalute, NFT, Blockchain. Con forti competenze tecniche è uno degli esperti che lavora nel settore e scrive anche contenuti su queste tematiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recent Comments

Nessun commento da mostrare.