lunedì , 1 Agosto 2022

Poloniex: Caratteristiche e Funzionalità dell’Exchange

Scegliere un exchange è indispensabile per chi vuole comprare, vendere o trasferire criptovalute. Nella classifica delle migliori piattaforme si può includere senza dubbio Poloniex. Di seguito andremo a considerare cos’è, come funziona e quali sono i suoi punti di forza.

Cos’è e Come Funziona Poloniex

L’idea che ha portato alla creazione di Poloniex è quella di una piattaforma exchange che permettesse di combinare sicurezza nelle transazioni e al contempo un vasto numero di criptomonete su cui investire. Nasce nel 2014 con sede nel Delaware negli Stati Uniti e nel giro di breve tempo ha riscontrato numerose opinioni positive, classificandosi in pochi anni tra le piatteforme più utilizzate per la compravendita di criptovalute. 

Per accedere alle potenzialità di Poloniex sarà necessario creare un account, una procedura che può essere eseguita direttamente dal proprio computer o utilizzando l’app apposita. In ambedue le situazioni l’operazione richiede meno di 10 minuti.

Infatti, sarà necessario inserire il proprio nome, cognome, indirizzo e-mail e il numero di cellulare. Il passo successivo prevede la compilazione dei moduli online, indicando la propria data di nascita, l’indirizzo di residenza e il numero di un documento di riconoscimento. Per concludere l’iscrizione alla piattaforma Poloniex si dovrà effettuare un selfie in tempo reale e attendere la conferma dell’apertura tramite e-mail.

A questo punto sarà necessario un ultimo passaggio per attivare il conto, effettuando un primo versamento di moneta FIAT. In questo modo sarà possibile iniziare a operare sulle criptovalute.

Poloniex
Poloniex

Come Comprare, Vendere e Trasferire Criptovalute

La piattaforma Poloniex è stata ideata con un’interfaccia in cui sono presenti tutti gli strumenti necessari per comprare le criptovalute.

In primo luogo, si avrà la possibilità di operare su un vasto numero di monete digitali. Infatti, sono presenti quelle a più alta capitalizzazione come Bitcoin, Solana, Ethereum, Bitcoin Cash e Binance Coin, per citare le criptovalute maggiormente scambiate. Inoltre, si avrà accesso al mercato delle valute emergenti, come Polkadot, Chainlink, Ada di Cardano e Dogecoin. Sarà possibile selezionare la moneta digitale direttamente dall’elenco presente sulla home page, oppure ricercarla attraverso la comoda barra delle applicazioni, inserendo il nome o il ticker. 

Ogni criptovaluta prevede una scheda in cui saranno presenti le informazioni necessarie a valutare il momento giusto per effettuare il cambio, con la quotazione in tempo reale, i volumi di scambio e il prezzo minimo e massimo raggiunto durante la giornata. Si avranno anche a disposizione grafici in tempo reale molto utili per valutare l’andamento della moneta.

Il procedimento di acquisto è intuitivo, dato che basterà cliccare sulla criptovaluta per accedere nel book di operatività. A questo punto si potrà selezionare la voce Acquista e scegliere la modalità di pagamento. Per completare la procedura, si avrà l’opportunità di utilizzare il portafoglio presente sulla piattaforma oppure effettuare l’operazione direttamente con una carta di credito, MasterCard, VISA o impiegando il sistema Apple Pay e attendendo la conferma dell’avvenuta transazione dalla blockchain di riferimento. 

La sequenza di vendita è molto simile, dato che una volta selezionata la moneta che si vorrà cambiare, basterà scegliere la quantità e confermare l’operazione per ritrovarsi il controvalore in moneta FIAT nel proprio portafoglio reale.

Infine, con Poloniex sarà possibile anche trasferire le criptomonete a un altro portafoglio digitale in pochi secondi. Per effettuare questo procedimento si dovrà accedere al portafoglio virtuale dell’account, selezionando la voce apposita e inserendo il numero di criptomonete oggetto della transazione. A questo punto verrà richiesto di inserire il link del portafoglio virtuale di destinazione e confermare l’invio.  

Prelievi, Costi e Commissioni

Tra gli aspetti che hanno spinto gli utenti ad utilizzare Poloniex come piattaforma exchange, si possono inserire i costi bassi. Infatti, la registrazione è gratuita e non è presente un canone mensile per l’utilizzo della piattaforma, ma si dovranno pagare delle commissioni collegate all’operatività.

Il costo di ogni transazione è collegato all’importo del volume di operatività nei 30 giorni. Infatti, per operazioni al di sotto dei 49$ si applicherà una commissione variabile tra lo 0,14% e lo 0,15%, un valore che andrà a decrescere per le transazioni con importo maggiore, fino ad arrivare allo 0,02%.

Inoltre, si dovrà considerare anche la commissione di acquisto diretto con la carta di credito che sarà pari a 3,5% sull’importo, con un massimo di 10$. Infine, non si applicano costi per il trasferimento di criptomonete, mentre per i prelievi è prevista una spesa fissa.

Servizi Aggiuntivi

Scegliere Poloniex come exchange per criptovalute può essere una valida opportunità, anche grazie alla possibilità di disporre di una serie di servizi aggiuntivi oltre a quelli tipici di una piattaforma di cambio. Infatti, si avrà la possibilità di effettuare il trading sulle criptovalute utilizzando il margine. Ma anche di impiegare la funzionalità di lending, e quindi ottenere un prestito in criptomonete in modo agevolato e con tempi ridotti.

Anche i costi collegato a questi servizi sono vantaggiosi, dato che nel trading sarà prevista una commissione di operatività in base al volume di transazioni. Nel caso del lending Poloniex non sono previsti dei costi per il debitore, ma Poloniex preleverà il 15% dagli interessi ottenuti dal creditore.

Considerazioni Finali: le Nostre Opinioni

Sin dal suo inserimento in rete, la piattaforma Poloniex ha dimostrato di essere una piattaforma sicura, affidabile e adatta sia a coloro che hanno esperienza sul mondo delle criptovalute, sia per chi si avvicina per la prima volta a questi strumenti finanziari. Sono diverse le opinioni positive che esaltano i costi bassi della piattaforma, oltre alla possibilità di disporre di un numero elevato di criptovalute su cui investire.

Altro vantaggio di utilizzarla è la possibilità di disporre di servizi integrati a quello di un normale exchange come il trading sulle valute e il lending. A questo si deve aggiungere che l’interfaccia prevede tutti gli strumenti adatti per scegliere con attenzione la criptovaluta che si adatta al proprio profilo di investitore. Se si vuole trovare un aspetto negativo è il fatto che per adesso la piattaforma è disponibile solo in lingua inglese.

Info su Veronica Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recent Comments

Nessun commento da mostrare.