mercoledì , 17 Agosto 2022

OnFinality costruisce il primo servizio API per la rete IoT basata su Polkadot, Nodle

Nodle una rete IoT (Internet of Things) decentralizzata su Polkadot che fornisce connettività sicura e a basso costo e liquidità dei dati per collegare miliardi di dispositivi IoT, ha annunciato oggi la sua nuova partnership con OnFinality, un servizio di infrastruttura blockchain che fornisce sia un servizio API potenziato e scalabile che una piattaforma di gestione dei nodi per la catena Nodle.

“Siamo molto entusiasti di lavorare con OnFinality per gestire meglio la nostra infrastruttura di nodi. OnFinality ci permetterà di allontanarci dalla nostra configurazione esistente e verso qualcosa che è più semplice, più automatizzato ed efficiente in termini di costi.”
– Eliott Teissonniere, Chief Blockchain Officer di Nodle

L’integrazione di OnFinality permetterà agli utenti di:

  1. Impiegare il servizio API di OnFinality per interrogare una serie di endpoint RPC e Websocket per la catena Nodle. Gli utenti avranno anche accesso a più di 20 reti aggiuntive e parachains su Polkadot e Kusama.
  2. Spin up di un nodo completo, archivio o validatore per la Nodle Chain in pochi click senza dover gestire la propria infrastruttura.

“OnFinality sta godendo del nostro rapporto con il team di Nodle. Sono stati un team eccellente e altamente tecnico con cui lavorare, e continueremo a scalare il nostro servizio per aiutarli a raggiungere il loro obiettivo di collegare il mondo più velocemente.”
– James Bayly, responsabile dello sviluppo commerciale di OnFinality

La missione di OnFinality è quella di supportare tutte le organizzazioni blockchain nel mondo fornendo l’infrastruttura critica in modo che possano concentrarsi sulle loro attività principali. Sfruttando l’esperienza infrastrutturale di OnFinality, il team di sviluppo di Nodle può concentrarsi sulla costruzione di una rete wireless IoT efficiente e sicura.

“La piattaforma operativa di OnFinality incentrata sul substrato aiuta ad accelerare il lancio e il monitoraggio delle reti di produzione. Un’offerta molto gradita nel mondo in rapido movimento dell’ingegneria blockchain”.
– Nicholas Young, Blockchain Operations, Nodle

Info su Veronica Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recent Comments

Nessun commento da mostrare.