giovedì , 6 Ottobre 2022

Migliori Exchange Criptovalute: Quali Sono e Come Funzionano

La scelta dei migliori exchange per operare sulle criptovalute è importante al fine di avere la massima sicurezza nelle transazioni e usufruire degli strumenti adatti per operare in questo settore. Oggi valutare quale possa essere la piattaforma più adatta alle proprie esigenze non è semplice, data la presenza di numerose piattaforme che offrono tale opportunità. In questa prospettiva può esser utile comprendere cos’è un exchange, come funziona e quali sono quelli migliori. 

La Differenza tra Exchange e Broker Online

Un exchange è una piattaforma attraverso cui sarà possibile effettuare il cambio da valuta FIAT in moneta digitale. In questa prospettiva si collocano gli exchange attraverso i quali sarà possibile acquistare e vendere le criptovalute, ma anche trasferirle a un altro portafoglio digitale, oppure ricevere un pagamento. Inoltre, si avrà l’opportunità di trasformare una criptovaluta in un’altra moneta digitale oppure ottenere potenzialmente un rendimento dall’oscillazione di prezzo.

Oltre agli exchange, oggi sarà acquistare criptovalute anche attraverso un broker. Questo termine identifica una società che svolge l’attività di intermediario finanziario, offrendo strumenti, come una piattaforma online, attraverso cui operare sui diversi mercati, come quello delle monete virtuali.

Migliori Exchange Criptovalute
Migliori Exchange Criptovalute

Le Migliori Piattaforme per Acquistare Criptovalute

Quali sono i migliori broker ed exchange presenti in rete? Per definirsi tali sarà importante che le piattaforme siano sicure, offrano un’ampia varietà di monete digitali, da quelle emergenti a quelle a più alta capitalizzazione e infine, permettano di operare con costi ridotti. In questa prospettiva, andiamo a considerare eToro, Binance e Crypto.com.

eToro

eToro
eToro

Il broker eToro è tra le piattaforme online più apprezzate dagli utenti, con circa 10 milioni di utenti e più di 400 mila posizione attive ogni giorno. La società eToro è autorizzata a operare sui mercati finanziari dai principali enti di controllo europei e del mondo. Infatti, può essere considerato il broker con maggiori riconoscimenti dato che ha ottenuto l’approvazione del CySEC, della Consob e della FCA. Inoltre, dispone della certificazione da parte della Bafin tedesca e dell’Asics australiano. In quanto piattaforma riconosciuta, eToro rispetta le direttive ESMA, offrendo una sicurezza elevata per ciò che riguarda le informazioni personali e il denaro posizionato sui conti. 

Per acquistare criptovalute con eToro sarà necessario effettuare la registrazione, una procedura intuitiva e che richiede meno di 10 minuti. Basterà accedere alla home page e selezionare l’icona Iscriviti, compilando i vari moduli online con i propri dati. Per attivare il conto è necessario effettuare la verifica dell’identità e un primo versamento di 50€. A questo punto si avrà la possibilità di operare online.

Uno dei principali vantaggi di utilizzare eToro è l’opportunità di operare sulle criptomonete sia effettuando compravendite di criptovalute, sia con la funzione exchange. La funzione exchange si appoggia ad una piattaforma specifica, chiama eToroX, che prevede anche un wallet in cui conservare le criptovalute. Attraverso di essa si potranno effettuare il cambio delle valute FIAT in cripto, venderle, oppure trasferirle a un altro portafoglio digitale. Infine, si avrà anche l’opportunità di mantenerle in staking, ottenendo in questo modo un interesse in base al loro numero.

Binance

Binance
Binance

Nato nel 2017, l’exchange Binance si presenta come un sito tra i più nuovi nel settore delle criptovalute, ma con potenzialità che lo hanno reso, in poco tempo, tra le piattaforme più impiegate dagli utenti. Basta considerare che Binance è al primo posto della classifica degli exchange in quanto a capitalizzazione e a volume di operatività.

Per accedere a Binance, sarà necessario creare un account e attivarlo, un procedimento semplificato, grazie a un’interfaccia intuitiva. Basterà compilare i singoli moduli online con i propri dati ed effettuare la verifica dell’identità. Inoltre, sarà necessario effettuare un primo versamento al fine di attivare l’account e iniziare a operare.

Quali sono i vantaggi di Binance? Uno dei suoi punti forti è il fatto di disporre di un’elevata sicurezza sia per ciò che riguarda la piattaforma, sia per il suo portafoglio digitale. Infatti, dispone di un wallet online, ma con la possibilità di salvare le chiavi private al di fuori dei server rendendo i portafogli digitali esternamente sicuri. A questo si aggiunge la presenza degli ultimi sistemi di crittografia disponibili e a un’assicurazione in caso di transazioni non autorizzate.

Altro aspetto da considerare e l’ampia operatività che offre Binance, dato che sarà possibile effettuare la compravendita delle criptovalute, ma anche mantenerle in staking nel proprio portafoglio. Inoltre, sarà possibile richiedere anche strumenti innovativi come la Binance Card, una carda di debito collegabile a uno dei wallet presenti sulla piattaforma. In questo modo sarà possibile utilizzare direttamente le criptovalute per effettuare acquisti online e transazioni presso i POS degli esercenti.

Crypto.com 

Crypto.com
Crypto.com

L’idea di Crypro.com è stata quella di offrire una piattaforma exchange completamente smart e quindi gestibile direttamente dal proprio cellulare. Infatti, sarà possibile registrarsi suia sul sito ufficiale che scaricando l’apposita app Crypto.com, disponibile sia su apple Store e Google Play. Una volta completata l’istallazione, si dovranno inserire il nome, il cognome, una password e un numero di cellulare che dovrà essere confermato. Grazie a questo processo, si avrà un’estrema sicurezza nell’operatività dell’exchange, dato che ogni transazione sarà possibile solo con lo smartphone verificato. Infine, per completare la procedura di registrazione, si dovrà verificare la propria identità con un video selfie e attendere la conferma di attivazione del conto, con una tempistica che varia dalle poche ore a un massimo di 2 giorni. 

Crypto.com presenta un’interfaccia molto intuitiva in cui sarà possibile visualizzare tutte le criptovalute, dalle emergenti a quelle con più alta capitalizzazione fine alle stablecoin. Per acquistare basterà ricaricare il wallet reale o collegare uno strumento di pagamento all’app.

Inoltre, tra i principali benefici di impiegare questo exchange vi è la possibilità di richiedere le Crypto.com Card, presenti in diverse versioni e ognuna delle quali appartenente al circuito VISA. Per attivarle sarà necessario disporre di un certo numero di token cripto, la valuta digitale interna. Ogni carta, offre la possibilità di effettuare acquisti online e presso gli esercenti, prelevando le criptovalute direttamente dai wallet presenti su Crypto.com oltre a presentare una serie di vantaggi come il cashback e sconti.

Info su Veronica Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recent Comments

Nessun commento da mostrare.