mercoledì , 17 Agosto 2022

L’edizione limitata di CoinStats Punks NFT Collection

I 49 membri del team CoinStats, la maggior parte dei quali sono, ovviamente, geek e appassionati di criptovalute, hanno recentemente aggiunto un’edizione limitata NFT di CoinStats alle loro collezioni NFT. La collezione di NFT “CoinStats Punks” ora su OpenSea è, come suggerisce il titolo, ispirata allo stile dei CryptoPunks.

Considerando che la collezione è limitata ai primi 49 dipendenti, questi NFT saranno probabilmente molto rari quando il team crescerà. I ritratti unici pixelati dei dipendenti sono un segno di apprezzamento per il contributo e la dedizione del giovane team. Sono stati creati da CoinStats per gli attuali membri del team, in particolare – in un certo senso, per coloro che sono con CoinStats mentre attraversa le sue fasi iniziali di crescita accelerata.

Anche se questi NFT sono destinati ai dipendenti CoinStats, ci sono alcuni vantaggi speciali alimentati da CoinStats per coloro che decidono di fare un’offerta e acquistarli. Ecco cosa si può ottenere

  • Incontro annuale con il team CoinStats
  • Abbonamento gratuito a vita a CoinStats Premium
  • Accesso anticipato alle nuove funzionalità e opportunità di CoinStats
  • Assistenza clienti VIP
  • Consulenza professionale con gli esperti CoinStats a seconda del mestiere del NFT che possiedi
  • Chiamata annuale 1:1 con il CEO di CoinStats

Uno dei due artisti che ha dedicato un intero weekend alla collezione, Arthur Mashinyan, ci ha raccontato le origini dell’idea:

“Inizialmente, stavamo considerando gli NFT come regali di Natale per i nostri partner, ma non conoscevamo le loro stranezze abbastanza bene per far funzionare la collezione. Ma conoscevamo tutte le idiosincrasie dei nostri compagni di squadra, quindi sia il processo che il risultato sono stati piuttosto divertenti”.

Raphael Terakyan, il secondo designer della collezione, interviene: “La pixel art in sé è limitante, ti richiede di concentrarti solo sull’essenziale, quindi è stata una sfida scegliere e raffigurare i tratti e le caratteristiche che rendono unico ognuno di noi. Ma sono felice di come è venuta fuori la collezione, l’idea è piaciuta a tutti. È stata una mia idea quella di stampare le NFT e incorniciarle, nel caso in cui le persone volessero appenderle”.

Ognuno dei 49 oggetti della collezione ha 4 proprietà: Craft, Eyes, Hair, Face e Mindset.

“L’attributo mindset era il mio preferito: È stato divertente scoprire come ti vedono i tuoi colleghi e sfogliare tutti gli altri NFT per vedere quali altri mindset abbiamo nel team”, dice Nare Navasardyan, una “Content Enthusiast” secondo il suo CoinStats Punks NFT. “Ho visto alcuni Party Animals, AI bots, Comedians, Book Worms, e poi, tipo, il 20% aveva una mentalità da Tech Bro – nessuna sorpresa qui!”

Infatti, proprio come si dice nella descrizione della collezione, ogni membro del team è un pixel “di una grande e colorata opera d’arte che è CoinStats. E come si dice, il tutto è molto più grande della somma delle sue parti”.

Info su Federico Lombardi

Federico Lombardi, Redattore di criptovalute.info, è laurato in Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano. Si occupa di scrivere contenuti a tema Criptovalute, NFT, Blockchain. Con forti competenze tecniche è uno degli esperti che lavora nel settore e scrive anche contenuti su queste tematiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recent Comments

Nessun commento da mostrare.