mercoledì , 17 Agosto 2022

Come le aziende del mondo reale si inseriranno nella crescente economia del Metaverso

  • Bit.Country è stato definito il metaverso dei metaversi.
  • I metaversi creano i propri token, governance ed economia.

Negli ultimi due anni, gli esseri umani hanno capito collettivamente che è molto difficile battere un’interazione faccia a faccia. Tuttavia Diversi anni fa ero a una conferenza dell’industria spaziale e una società stava mostrando il suo software che viene utilizzato nella realtà virtuale (VR) e nelle cuffie di realtà aumentata (AR). Ho avuto modo di provarlo, e anche se potevo ancora vedere lo spazio intorno a me, un disegno CAD a grandezza naturale del rover Curiosity della NASA era seduto di fronte a me. Grande come una grande automobile, ho potuto camminarci intorno, vedere tutte le specifiche e usare i comandi manuali per evidenziare una parte e vedere dati specifici. Potevo anche infilare la testa nel veicolo per vedere le parti interne. In quel momento mi sono reso conto che, se potessi avere questo in una stanza virtuale con i miei clienti, e potessimo tutti camminare intorno al modello per indicare, discutere, fare domande e prendere appunti… allora le riunioni faccia a faccia sono diventate sopravvalutate.

Sembra che quel tempo arriverà presto, grazie al metaverso. Ora che sappiamo che sta andando in questa direzione, è probabilmente un buon momento per chiedere: cos’è esattamente il metaverso?

Sulla base di alcune delle pubblicità degli ultimi mesi, sareste scusati per aver pensato che il metaverso sia solo una piattaforma VR. Ciò che rende unico il metaverso non è la VR, anche se è un elemento chiave. Il metaverso è la fusione di spazi digitali, sbocchi sociali e un’economia globale; ed è tutto vissuto in modo interconnesso e coinvolgente. Poiché l’idea come applicazione pratica è così nuova, dobbiamo guardare alla fantascienza per vederne versioni immaginate. Mentre alcune versioni sono speranzose, altre sono distopiche. Una che in realtà sembra più probabile (ad un certo punto) è la versione vista in Ready Player One, perché quella versione mostra così tanti casi d’uso di ciò che un metaverso può essere.

La domanda più grande da togliere di mezzo è questa: Il Metaverso è il nuovo Facebook?

No.

Il nuovo marchio di Facebook, Meta, ha lo scopo di mostrare agli utenti che stanno lavorando per adottare il modello metaverso. Sulla base di ciò che hanno detto e di quanto stanno investendo, il “Metaverso” sarà grande. Ma è l’unico metaverso? Neanche lontanamente. Molte altre grandi aziende stanno arrivando con piani per le proprie versioni. Potrebbe risultare in qualcosa di simile a quello che vediamo oggi con i social media: molte piattaforme diverse, con molte delle stesse caratteristiche, ma con sapori diversi di ciò che offrono e chi è il loro mercato target. Quanto saranno interconnessi è un’ipotesi di chiunque a questo punto. Ma la versione di Meta del metaverso ha alcune caratteristiche rappresentative: un ambiente di incontro virtuale, una piattaforma di gioco, caratteristiche sociali, e varie idee su come le imprese interagiranno con i clienti.

I lati negativi saranno probabilmente le restrizioni che le imprese potrebbero affrontare in termini di regolamenti di Meta, le tasse di transazione, e le sempre presenti questioni di privacy e di tracciamento dei dati che hanno afflitto Facebook/Meta sempre di più. Tuttavia, le imprese avranno probabilmente un sacco di potenziali clienti, in quanto Meta sarà in grado di utilizzare la sua massiccia base di utenti per portare l’adozione di massa nel metaverso.Mentre la versione di Meta può essere più mainstream, almeno inizialmente, è importante guardare l’intera gamma di versioni metaverse in sviluppo.

Bit.Country, una piattaforma decentralizzata basata su blockchain, non potrebbe essere più diversa. Soprannominato il “metaverso dei metaversi”, l’obiettivo di Bit.Country è quello di consentire a individui, gruppi, aziende o altre organizzazioni di creare il proprio metaverso.

I cittadini di Bit.Country che fanno parte della governance della rete creano nuovi slot, e ogni slot viene messo all’asta. I vincitori degli slot hanno la capacità (terra) e gli strumenti user-friendly di cui hanno bisogno per iniziare a sviluppare il proprio metaverso, che può essere interconnesso quanto vogliono. La piattaforma supporta sia WASM che contratti intelligenti compatibili con Ethereum, il che significa che gli sviluppatori di molte diverse catene esistenti possono costruire dApps e giochi come parte del loro metaverso. Poiché l’ecosistema è decentralizzato per natura di essere sulla blockchain, la piattaforma non è un casello o un intermediario.

I metaversi possono creare i propri token, governance ed economia. Questa potrebbe potenzialmente essere la migliore versione di Ready Player One, poiché condivide molti degli aspetti della “libera economia”. La sfida chiave per Bit.Country sarà raggiungere il pubblico non crittografico per mostrare loro che “decentralizzato” significa molto di più delle criptovalute.

Visto che il 2022 potrebbe benissimo essere soprannominato l’anno del Metaverso, diamo un’occhiata ad alcuni esempi di casi d’uso per i benefici che un metaverso potrebbe avere. Tenete a mente che molte, molte aziende diverse potrebbero avere una presenza in un metaverso.

Ciò che è più interessante, però, è guardare a ciò che un metaverso fa bene, e immaginare casi d’uso che aggiungono valore a un business che non potrebbe ottenere altrimenti. Quando un’azienda può portare i clienti remoti in un’esperienza che rivaleggia o supera un’interazione faccia a faccia, il metaverso sta facendo bene il suo lavoro.

Beni immobili

Immaginate di voler vedere un annuncio immobiliare. Se non potete venire, il vostro avatar può visitare l’ufficio del metaverso, dove parlate con un agente immobiliare (persona reale in forma di avatar) di quale annuncio o quali parametri state cercando. Invece di fissare appuntamenti, guidare da un luogo all’altro o volare nella città che vuoi cercare, puoi visitare tutti gli annunci che vuoi, direttamente nell’ufficio. Attraverso una grafica ad alta definizione si potrebbe vedere una rappresentazione quasi perfetta del luogo, camminando liberamente attraverso di esso con il vostro partner o colleghi, discutendo su ciò che vi piace e non vi piace.

Gite scolastiche

Oggi a scuola la tua classe ha pagato una piccola quota per visitare un luogo di “storia della destinazione” da un fornitore specializzato. Oggi la vostra lezione è sul Colosseo a Roma, e ogni studente è virtualmente trasportato lì, dove cammina intorno e vede ogni dettaglio. Poi vengono trasportati indietro nel tempo dove vedono il Colosseo al suo apice, ottenendo un’esperienza tangibile che non dimenticheranno presto.

Fabbrica gemella digitale

Come ingegnere di produzione, sei responsabile degli impianti della tua azienda in tre paesi diversi. Oggi il tuo impianto in Germania sta avendo problemi, così ti colleghi al gemello digitale di quell’impianto, che è alimentato con grandi quantità di informazioni in tempo reale. Il vostro avatar cammina nella fabbrica virtuale vedendo una pletora di dati e metriche da ogni macchina, con i problemi evidenziati. Mentre ti avvicini alla macchina, fai un ping al tecnico, che mette su le loro cuffie alla loro postazione. Il loro avatar appare, e voi due discutete i dati, le cause principali e la soluzione.

Studio yoga

Anche se non puoi risolvere tutti i problemi del mondo con uno studio di yoga, puoi rendere la vita di molte persone un po’ migliore ogni giorno. I membri del tuo studio hanno tutti il loro tappetino a casa, dove si collegano al tuo studio virtuale. Mentre alcuni sport sono troppo caotici per i set VR di oggi, lo yoga è perfetto. Sei in grado di vedere le tue braccia e gambe virtuali che eseguono i movimenti, e puoi vedere gli altri tuoi compagni di classe accanto a te (e parlare con loro durante le pause). La parte migliore, comunque, è che la sessione di oggi è su una piccola piattaforma che galleggia a pochi metri sopra una spiaggia hawaiana, con il sole che sorge lentamente in lontananza.

Concludere

Con l’avvento del metaverso, le possibilità sono limitate meno dalla tecnologia e dalla distanza, e solo dalla nostra immaginazione. La versione di Meta vedrà alcune caratteristiche veramente innovative nel prossimo anno. Tuttavia, siamo particolarmente entusiasti di vedere cosa offrirà un “metaverso dei metaversi” decentralizzato, dato che le menti creative sviluppano ogni giorno sempre più casi d’uso.

Info su Veronica Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recent Comments

Nessun commento da mostrare.