mercoledì , 17 Agosto 2022

Banger Games raccoglie 10 milioni di euro per diventare il primo hub di gioco Blockchain

  • Banger Games raccoglie 10 milioni di euro per diventare il primo hub di gioco su blockchain.
  • Banger Games mira a fornire ai giocatori un’esperienza olistica in mezzo alla crescita dell’industria.
  • I giocatori saranno ricompensati con NFT e altro.

La startup Banger Games ha raccolto 10 milioni di euro per diventare il primo hub di gioco che fornirà ai giocatori un’esperienza di gioco più olistica, indipendentemente dal gioco, dall’editore o dalla piattaforma.

Banger Games sta cercando di stabilire una moneta unica condivisa e un’economia per i giocatori che li esoneri dalle restrizioni prevalenti nell’industria del gioco di oggi. Questo progetto si allontanerà dalle piattaforme orientate al profitto, dominate dalle micro-transazioni e meno eccitanti. In questo progetto, i giocatori saranno liberi di sfidare e divertirsi gareggiando, guadagnando, scambiando e altro ancora.

Alla domanda su ciò che manca al mercato attuale, il CEO di Banger Games, Borja Villalobos, ha detto:

Poiché l’industria è esplosa in diverse direzioni, siamo certi che i giocatori si sentono più disconnessi che mai. Banger è la piattaforma che mira a unificare questo ecosistema sempre più grande in un punto centrale dell’universo del gioco.

Villalobos ha sottolineato che mentre l’industria delle criptovalute continua a ramificarsi verso il metaverso, la realtà virtuale (VR), gli editori indie e i giochi Play-to-Earn, è importante mantenere gli utenti impegnati.

Vedendo il valore dietro la visione di Banger Games, Charlie Hu di Lucid Blue Ventures ha commentato:

Mentre l’industria dei giochi Blockchain cresce lentamente fuori dal suo guscio, avrà bisogno di hub e luoghi sicuri per imparare ed evolvere per i giocatori e anche per gli editori. Sentiamo che [Banger Games] è destinato a diventare questo pilastro nell’industria che lo aiuta attraverso quel processo e oltre.

In questo sforzo, Banger Games è affiancato da Avalanche, Shima Capital, GSR, Flori Ventures, Poolz Ventures, G20, Lucid Blue Ventures, Belobaba Fund, Squares Capital, CSP DAO, Halvings Capital, OIG Capital e BigCoin Capital. A bordo c’erano anche investitori angel, tra cui Jaynti Kanani, co-fondatore di Polygon, organizzazioni autonome decentralizzate (DAO), e comunità come Neo Tokyo.

Kanina ha aperto sul perché ha investito nel progetto Banger Games, affermando:

Mi piace l’idea di sfruttare l’attività attraverso diversi giochi che permettono agli utenti di monetizzare le loro esperienze di gioco. Questo è il motivo per cui l’approccio di Bangers e il team che hanno assemblato per farlo accadere mi ha colpito fin dal primo giorno.

Il progetto è concepito per essere un’impresa guidata dalla comunità, dove la voce di ogni individuo conta. Per evitare che gli investitori dominino e abbiano la maggioranza dell’influenza, è stato imposto un limite rigoroso alle dimensioni dei biglietti.

La piattaforma sarà caratterizzata da tornei SMART automatizzati implementati tramite contratti intelligenti. Per questo progetto, il closed beta-testing è già iniziato sul Counter-Strike: Global Offensive (CS:GO). Caratteristiche come i Battle Pass, gli achievement in-game e il cloud gaming P2P, che permetterà ai giocatori di condividere la potenza di elaborazione inutilizzata, saranno inclusi nel progetto.

Per le integrazioni tecniche del progetto, Banger Games ha collaborato con IBM, Chainlink e Polygon. I progetti nell’ambito di questa collaborazione includono lo sviluppo del client anti-cheat della piattaforma, in stretta collaborazione con IBM.

I giocatori saranno ricompensati con NFT, Banger Coins, e altri premi offerti da marchi riconosciuti e influencer. Inoltre, gli editori possono ottenere grandi benefici, tra cui SDK che permette la connessione di giochi non-blockchain all’ecosistema Banger Games. Altri benefici includono l’accesso a nuovi strumenti di monetizzazione, sovvenzioni per la comunità e opportunità di investimento.

Info su Veronica Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Recent Comments

Nessun commento da mostrare.